Tag Archives: viso

Una scoperta davvero figa: puliamoci la faccia con le moppine.

23 Feb

Non sto scherzando! L’ho scoperto grazie ad una mia amichetta Shopaholica: un ottimo struccante per il viso che non unga e che costi anche poco c’è! Ed è anche super ecologico e privo di ingredienti malsani! La moppina in microfibra. Si lei, quella che al mercato te la rifilano per un euro, quella del super, per farci la polvere e lavare i vetri, insomma: quella!

Metterò il video della Giggia (la portatrice del Verbo in microfibra) dove spiegherà tutto: dal prezzo, alla scelta del colore (bianco è consigliabile: meno coloranti è sempre meglio), su come pulirsi il musetto col nuovo strumento e cosa usare. Acqua tiepida e straccetto. Dolcissimo e amarcord dei bei tempi andati: chi non vorrebbe una toiletta in metallo smaltato in camera accanto alla specchiera ç_ç, beh…io la vorrei!

Questa soluzione, inoltre, permette di effettuare un peeling delicato al viso già durante la pulizia, grazie all’effetto leggerissimamente abrasivo: ma l’avete mai toccato un panno in microfibra? E’ FOFFICISSIMO!

Vi consiglio anche di iscriversi al suo canale, io non sto facendo altro che guardare i suoi video su make up e nailart in queste sere: ma quanti smalti avrà in tutto? XD E i video la collezione di Tarina??  Da infarto. Effettua anche un servizio di Shop For You direttamente dalla Spagna (dove c’è Blanco…per esempio :P), clickando sul link verrete indirizzati sulla pagina Facebook con tutte le info 😀

Io l’ho già fregata a mia madre. Funziona e (cosa importante per me) non inquina nemmeno! Ve la consiglio inbibita di acqua tiepida con l’aggiunta di acqua alle rose Roberts: una cosa finissima!

Baci,

Momo

Beauty Pics #4 Fondotinta Dior Skin Nude

9 Nov

Questo è davvero il miglior fondotinta che abbia mai provato: e l’ho inaugurato in estate!

(guardate: il  momo-riflesso che scatta la fotina :D)

Non avevo esperienza sui cosmetici Dior, finchè in un aereoporto in Inghilterra, tentata dal tax free, ho provato questo prodotto.

Devo ammettere che, durante l’acquisto,  ha fatto moltissimo la differenza anche l’eccellente competenza delle commesse inglesi che hanno subito individuato il mio fototipo (qualcuno che non inorridisce di fronte al mio amato pallore, evviva!) e il prodotto giusto, tra le tantissime proposte.

L’ho pagato, effettivamente, meno che non in una normale profumeria in italia, (sulla scatola c’è ancora il prezzo 24,49£) cosa che mi ha portato poi a cercase ancora una valida alternativa a qualche euro in meno…senza risultato ç_ç

Il costo attuale e tassato, in Italia, è di 47€ circa, davvero una bella cifretta…posso però dire che mi è durato 10 mesi, applicandolo ogni giorno, non poco.

Iniziamo con le impressioni che mi ha lasciato in estate: la texture è leggermente più leggera rispetto ai soliti fondotinta fluidi, il che la rende molto confortevole anche nella stagione calda. Si aggiungono una coprenza media ma, passatemi il termine, tridimensionale: dimenticate l’effetto cerone. Uniforma il viso senza coprire le zone NATURALMENTE più rosee, come le guance, aggiungendo all’effetto finale anche un tocco blush-senza blush.

Nota personale: non puzza. Evviva!

E’ matt, e specifico che non ho mai usato un primer (non ne conoscevo l’esistenza) con questo prodotto: non fa “trasudare” unto dalla pelle anche nelle zone più soggette all’effetto lucido. Corregge le imperfezioni lasciando una pelle setosissima, come se si utilizzasse una cipria. Non lascia tracce su oggetti e vestiti, non si consuma su zigomi e attorno alla bocca e non causa eruzioni cutanee senza motivo, e  dire in estate è abbastanza insopportabile il fondotinta!! La protezione UV è 10SPF, consiglio (per chi, come me, è bianchiccio) durante i periodi più soleggiati, un filtro solare aggiuntivo da usare come base.

Nella stagione fredda, invece, è il miglior alleato: idrata la pelle e garantisce una protezione dai raggi UV ideale.

E’ davvero un prodotto ottimo! E, manco a dirlo, è bellissima la confezione *O*

Se avete intenzione di acquistare un ottimo fondotinta, questo è il candidato ideale!

ecco un foto in cui lo indosso: scusate l’espressione degna di un “estasi mistica”, manco mi si fosse palesata una “quindicesima”

Baci,

Momo La Balle