Tag Archives: Chanel

Yellow fever :) Nailpolish H&M “Rising Sun”

6 Mag

Post velocissimo per presentarvi questo amore di smaltino!

Visto che sto passando il “giallo-voglio il giallo a tutti i costi”, anche se mi mortifica l’incarnato a secchiate, non potevo non comprare l’ennesimo smalto wannabe Mimosa Chanel.

Ne ho tanti… giallino Essence, giallone Essence, giallo dentro-del-dueeuro olezzante di Revlon, una roba brutta di limoni nobrand:  tutti un fallimento!

Questo mi piace, e amo la confezione fintolegnosa con boccetta cicciottosa *_*

Il tappo, per qualche strana ragione, è fintolegno plastico, come molti altri prodottini invitanti (la crema corpo al limone aveva CHIARAMENTE il mio nome sopra, ci devo tornare).

Il colore sull’unghia, coe da buona scuola smalto chiaro, non è pienissimo alla prima passata, ne serviranno due+pazienza pacco famiglia per l’asciugatura.

Il pennellino è na merda. Vabbè sono 2,95€… Si stende da schifo, ma con un po’ di tecnica ce la si fa.

E’ troppo carino una volta asciutto!!

Delizioso! Sorbettoso e per niente uovo!

Inoltre le pagliuzze oro finissime sono davvero carine senza dare l’impressione cheap. Lovvo!

Adesso ci metto il topcoat  e vediamo quanto dura XD

 

Baci

Momo

Nail Polish Swatch! Mint Green Barry M – Dupe Chanel Jade

27 Gen

Eccomi con le unghiette pittate di verdino! Amo questo color piastrelle del bagno, ha un non so che di primaverile, e un pizzico di artico: il verde acqua è uno dei pochi colori che non saprei se definire freddo o caldo O_o

Comunque, ribadiamo che gli smalti Barry M sono eccellenti, un ottimo rapporto qualità prezzo. Due passate sono state sufficienti per ottenere una colorazione unifome e opaca. Il colore asciugando non ha perso intensità (con un altro simil jade mi era successo!) e ha un finish molto luminoso!! Assolutamente privo di glitter o shimmer.

Non conosco il Jade vero e proprio, ma direi che sono proprio tiffanose, queste unghie, eh? Domani quasi quasi ci abbino le scarpette puffe!! Hihihihih ;D Qua ne ho messo una passata di base, due mani di MINT GREEN, dopo le foto ho applicato una mano di Top Coat Essence.

Il tempo di asciugatura è medio. Buona anche la resistenza: circa 3 gg.

Se vi piace lo potete acquistare qua.

Bacissimi!!

Momo

Beauty Pics #9 Mascara Helena Rubinstein Lash Queen Feline Extravaganza

25 Gen

Eccomi,

manco da un po’ su questi schermi, devo rimediare! Mi ero ripromessa di postare questo mega mascara!

Ne stavo cercando uno che fosse: volumizzante, portatore sano di defiizione “grafica” e extra allungante, da sostituire all’ormai fossilizzato Chanel. E dire ho le ciglia lunghe di mio! In realtà io le vorrei effetto ciglia finte…non mi bastano mai! ^_^

Allora ecco cosa mi ha proposto la commessa di Limoni:

Questa bella confezione di Helena Rubinstein, della serie Lash Queen, versione limitata Feline Extravaganza, con matita occhi nero glitter in Omaggio! Prezzo 27€, nella norma per un mascara da profumeria, ma fantastico se si pensa all’omaggio!

Eccola aperta:

Fa bella mostra di se il mascara dal tubetto metallico smaltato, a motivo leopardato oro sul nero..bellissimo! E la matita è tutta luccicante, entrambi adagiati in una bella confezione di plastica floccata nera.

Per prima cosa provo la matita omaggio: scrive molto, ha un tratto definito, non la consiglio per l’interno dell’occhio a causa dei glitter ma come eyeliner è bellissima!

ecco:

Passiamo al pezzo forte. Il mascara oltre ad essere bellissimo da vedere è pure meraviglioso sulle ciglia: enfatizza la curvatura, infoltisce, definisce  e allunga, in una sola parola FELINE di nome e fatto!! Occhi da gatta!

(scusate la faccia da pesce lesso e gli occhi rossi da allergia ç_ç)

particolare:

La matita tutta sbavata, scusate, ho fatto la foto prima di passare il cotton fiocc =_=

Ed ecco come era prima!

Lo trovo meraviglioso, al pari del Ypnose di Lancome, gli unici mascara che mantengono le promesse e che NON SECCANO IN DUE SETTIMANE*, perchè questo Feline Extravaganza ce l’ho da tre mesi e funziona ancora perfettamente: è ovvio che il tubetto è profilato alla perfezione! Mi soddisfa anche la tenuta: tutto il giorno, anche cambiando diverse volte maglioni e magliette o lacrimando per colpa dell’allergia… Non puzza, il che è grande cosa visto che molti mascara trovo sappiano di aceto, e asciuga subito (questo permette una seconda passata e un maggiore effetto scenografico) e non fa grumi.

La mia soffisfazione è al massimo. Un prodotto eccellente, mi trovo bene con questa marca!

La prossima volta credo che proverò il Dior, solo per curiosità ma questo me lo segno!!

* il mascara di Chanel, per quanto fosse mitico è purtroppo seccato subito, portandosi nella tomba dei mascara secchi circa il 50% del contenuto del tubetto: adesso per non sprecare nulla ho lavato scovolino e tubo per metterci olio di ricino, ottimo rinforzante per ciglia.

A presto!

Baci

Momo

Swatch del Paradoxal Dupe: BARRY M DUSTY MAUVE

16 Dic

Post velocissimo, ecco come appare il Dusty Mauve solo, senza top coat (lo sto mettendo ora): è incredibilmente identico!

E dire che non so fare foto ç_ç

Scattata sotto luce artificiale, senza flash. Direi che si vede il riflesso violaceo, l’effetto shimmer è nascostissimo: normalmente è marrognolo! Elegantissimo!!

Si stende molto bene, e asciuga più in fretta rispetto ai fratellini di Essence. Ne ho date due passate 😀

Posso dire la mia? Vi ricordate un profumo da uomo di Cavalli chiamato Cavalli Black? Ne ho impacchettati milioni in fabbrica: il colore della confezione era esattamente questo, solo un po’ più scuro! Mi ricordo che in quell’anno (2006) Roberto Cavalli aveva tinto una sua barca proprio di questo colore cangiante!!

Ah! L’esser vecchi!!

Baci

Momo La Balle

Beauty Picks #1 Chanel Exceptionnel Mascara

25 Set

Ieri, mentre ero in fila alla stazione di Lodi per fare il mio biglietto, una ragazza, dietro di me, mi chiama e pone una domanda. E’ la domanda che molte vorrebbero sentirsi fare, perchè è la soddisfazine cosmetica più ineguagliabile e difficile da ottenere: “Scusa, ma che mascara usi? E’ un po’ che ti guardo e non ho mai visto un effetto così!” *O*

Con il cuore a mille, l’emozione galoppante e la felicità di aver finalmente trovato il “show stopper mascara” tanto desiderato, rispondo “Chanel, l’ultimo che hanno fatto…” {..atmosfera da sogno..Momo volteggia nelle nubi della soddisfazione..faccia da pirla d’ordinanza e balbettìo virginale incluso}

Sto parlando del novelino di casa, l’Exceptionnel, che ha come caratteristica un’applicatore molto insolito: alterna, nel senso verticale, spazzolini con setole di lunghezza varia a tratti in gomma, che pare abbiano lo scopo di avvolgere ogni pelettino delle ciglia con una giusta quantità di prodotto, per ottenere un massimo compromesso tra volume, curvatura e tenuta. Ho cercato di spiegarmi alla meglio…=_O

Devo ammettere che è la prima volta che utilizzo uno scovolino con queste caratteristiche, e visti i risultati, posso ben dire che funziona alla grande.

Il colore  che ho comprato io è il solito nero, ma lo chiamano Smocky Noir: al momento dell’acquisto ho chiesto alla commessa della profumeria se fosse  grigio (smocky…fa pensare al fumo, che è, appunto, grigio O_o), la quale mi ha, invece, spiegato la ragione di tali nomenclature, infatti per dare una maggiore pienezza, prodondità e sfumatura 3D al prodotto finale sono mescolati più intensità di pigmenti. Davvero un lavorone.

L’applicatore è molto comodo, ma se entra in collisione col vostro occhio son dolori: io sono un’imbecille di prima categoria e lo faccio sempre, ma vi avviso comunque.

Si strucca molto bene, sia con il metodo “salviettine” che con i prodotti e dischetti (poi su questo argomenti ci torneremo ;*), non lascia residui tipo “occhiaie” alla fine della giornata e NON PUZZA: caratteristica fondamentale di ogni mascara, per me.

Dura davvero moltissimo “indossato” e si applica bene (io ne metto due passate e l’effetto ciglia finte è fatto!) e lo consiglio a chi ha ciglia da normali/lunghe e morbide, non necessariamente folte: ci pensa lui.  Non adatto a chi ha le ciglia corte e “sparate verso il basso” perchè non sortirà granchè effetto (per queste meglio il Lancome Ipnose, poi vi spiego).

Si presenta in un elegante (è Chanel..) tubetto metallico nero, liscio e lucido, senza scritte: solo il logo con la doppia C nei toni dell’oro sull’estremità “svitabile”. Non ingombrante quanto un Lancome (evvai!): sta comodissimo in una pochette normale ;D

così è come si presenta sul sito di Chanel:

Disponibile nei seguenti colori:

Smoky Noir

Smoky Brun

Smoky Marine

Smoky Violine

Prezzo: nella norma per un mascara griffato: 26,50€ (da Limoni)

Se non fossi in Austerity lo comprerei nel Marine e nel Violine *_* mamma miaaaaa!!

A presto,

Momo la Balle