Archivio | Mascara RSS feed for this section

Beauty Pics #28 Piccole gioie per rendere speciale un sabato noioso ;)

3 Mar

Ciao Stelle,

ho davvero un sacco di cose molto interessanti da presentarvi, e mi ritrovo sempre in dietrissimo 😛 ma non posso lasciar correre su queste interessantissime chicche!

La prima 😀

Dopo un casuale giretto nel reparto riviste della Coop, cogitando intensamente sul rapporto qualità prezzo migliore tra le marche di pile proposte, vedo un numero di Elle…giornale che acquisto spesso e volentieri. Così per alleggerire la mia serata ne prendo una copia: pesa un quintale ed è avvolto in una scatolina di cartone. Toh per festeggiare i 25 anni della rivista pare regalino un botto di cosine interessanti e questo mese (MARZO) han persino sborsato un mini (MINI) mascara di -nientepopo’dimeno- DIOR!

E’ piccino, perfetto per la borsetta, e GRATIS. Domani ne prendo altre 4 copie, si sa mai.

In seconda battuta, qualche giorno fa ho comprato questi due smaltini della L’Oreal, della collezione Color Riche. In prima impressione non sembravan nulla di che, se non le versioni mini dei soliti smalti dello stand della marca, ma quando la commessa mi ha aperto il boccettino sotto gli occhi mi sono convita subuto!

La scelta di colori è mega: 40 nuance tutte diverse, la quantità esigua del prodotto giustifica il piccolo prezzo (3,50€ mi pare) ma la qualità è altissima! Il pennellino è il vero maestro: largo e piatto, con setole perfette che catturano il giusto quantitativo di prodotto. Si stende con un solo gesto e basta una sola mano (ovviamente sempre la base sotto!!) per tingere un unghia di una bella tonalità luminosa e lucisissima. Asciuga in tempo record.

Se volete usare una seconda passata fatelo solo a smalto asciuttissimo… 😛

Ho comprato i due rossi classici proposti: il 403 Femme Fatale e il 402 Moulin Rouge. Conto di prendere anche il bordeaux e un bel nude chiarissimo.

Un risultato che avevo provato solo con Dior… *_*

Per adesso è tutto, sto già scattando per le altre palette di KIKO.

(dico “scattando” ma in realtà uso il cel =_=…tzè)

Baci,

Momo la Balle

Annunci

Beauty Pics #24 Yves Saint Laurent – Mascara Volume Effet Faux Cils

22 Ott

Eccomi qua,

cosa vi presento? Un nuovo acquisto, in realtà già finito ma fa niente, che mi sento di consigliare a chi cerca un mascara in grado di separare incurvare e colorare di un bel nero profondo anche le ciglia più ribelli.

Purtroppo non ho fotografie da allegare, mi spiace moltissimo, vi lascio detto che è molto simile al mascara Chanel da me precedentemente recensito. La confezione è tutta dorata, ma con il corpo satinato e il tappo lucido, in metallo. Sottile elegante, un bell’oggetto da sfoggiare in bagno, finissimo. E’ il primo mascara profumato che abbia mai provato! Profuma di buono 😉

Lo scovolino è molto delicato e non “scappa” nell’occhio come molti suoi colleghi, ha setole molto precise che catturano ogni ciglia.

La resa è ottima, molto precisa, non cola, non sbava e resta intatto per tutto il giorno. Ve lo consiglio davvero, anche il prezzo è decisamente calibrato alla qualità offerta: 22€ da Camurati (per le Torinesi ;D )decisamente meno costoso del fatello Lancome o Chanel, per non parlare di Dior.

L’unica pecca è che tende a seccarsi tremendamente, infatti la commessa si è molto preoccupata di spiegarmi bene come chiudere il tubetto dopo l’uso: stringere benissimo il tappo fino a che il logo sia perfettamente composto e che si senta il “click”. Perchè? Basta pochissimo perché sia del tutto inutilizzabile, purtroppo!

Anche durante la stesura copro la boccettina con un tappo di fortuna, e così mi è durato due mesi 😀 Poi però ha dichiarato forfait, secco come il deserto.

Ottimo per chi cerca un effetto molto scenografico senza rinunciare alla definizione, non fa grumi e lascia le ciglia ben aperte a ventaglio, se poi date una seconda passata sulle punte ha un ottimo effetto allungante.

Consigliatissimo 😉

Baci,

Momo

Beauty Pics #14 Revlon Grow Lushious Mascara

9 Mar

Cuoricini beauty addicted,

Rieccomi. Sempre lo stesso giorno (e nello steso posto) del Fondotinta Givenchy, ho comprato anche un mascara. Certo Il mio Diorshow nuovissimo se lo sono  ciucciato dopo nemmeno una settimana dall’acquisto..vabbè.

Appena chiedo alla commessa che tipo di mascara voglio, mi mostra questo coso verde:

E dire che non avevo richiesto un mascara da spender poco…dopotutto sono una abituata bene.. Eppure, secondo la commesse, e adesso anche secondo me, questo prodotto non ha nulla da invidiare alle marche più prestigiose, a mio avviso secondo solo al Lancome.

Il tubetto è tutto verde metallizzato, si chiama Grow Lushious By Faboulash, ed è di Revlon, una marca appena sopra a quelle da supermercato, sui 13/15€. Contiene 11 ml di prodotto, ben sopra la media, ha un grande scovolino dalle setole di diversa consistenza e DAVVERO apre a ventaglio e dipinge tutte le ciglia con precisione, incurvandole e garantendo un sguardo da gatta. Il colore è nero cupo, molto intenso, e la formulazione è cremosa. NON PUZZA.

Non mi è ancora capitato di massacrarmi l’occhio (come al mio solito) con questo applicatore…forse è il miglio mai provato!

La migliore carattersistica, oltre alle già elencate, è che non fa assolutamente grumi, e anche applicato più volte a fresco: non appiccia le ciglia!! Super bargain!!!

Dura moltissimo, io mi trucco alle 7:00 e alla sera è ancora tutto a posto (questa foto fa da testimone!)

A detta del sito (in UK è venduto in blister da espositore, da noi è solo avvolto in un plastichino trasparente…niente consigli :P) aiuta a far crescere le ciglia..oddio a me non si sono allungate (van benissimo così..XD) ma infoltite devo ammettere di si ^_^!

Ve lo consiglio caldamente. Un ottimo prodotto, e una commessa davvero competente:  vi mostrerò tutto il bottino…un sacco di roba XD!

Baci,

Momo

Beauty Pics #9 Mascara Helena Rubinstein Lash Queen Feline Extravaganza

25 Gen

Eccomi,

manco da un po’ su questi schermi, devo rimediare! Mi ero ripromessa di postare questo mega mascara!

Ne stavo cercando uno che fosse: volumizzante, portatore sano di defiizione “grafica” e extra allungante, da sostituire all’ormai fossilizzato Chanel. E dire ho le ciglia lunghe di mio! In realtà io le vorrei effetto ciglia finte…non mi bastano mai! ^_^

Allora ecco cosa mi ha proposto la commessa di Limoni:

Questa bella confezione di Helena Rubinstein, della serie Lash Queen, versione limitata Feline Extravaganza, con matita occhi nero glitter in Omaggio! Prezzo 27€, nella norma per un mascara da profumeria, ma fantastico se si pensa all’omaggio!

Eccola aperta:

Fa bella mostra di se il mascara dal tubetto metallico smaltato, a motivo leopardato oro sul nero..bellissimo! E la matita è tutta luccicante, entrambi adagiati in una bella confezione di plastica floccata nera.

Per prima cosa provo la matita omaggio: scrive molto, ha un tratto definito, non la consiglio per l’interno dell’occhio a causa dei glitter ma come eyeliner è bellissima!

ecco:

Passiamo al pezzo forte. Il mascara oltre ad essere bellissimo da vedere è pure meraviglioso sulle ciglia: enfatizza la curvatura, infoltisce, definisce  e allunga, in una sola parola FELINE di nome e fatto!! Occhi da gatta!

(scusate la faccia da pesce lesso e gli occhi rossi da allergia ç_ç)

particolare:

La matita tutta sbavata, scusate, ho fatto la foto prima di passare il cotton fiocc =_=

Ed ecco come era prima!

Lo trovo meraviglioso, al pari del Ypnose di Lancome, gli unici mascara che mantengono le promesse e che NON SECCANO IN DUE SETTIMANE*, perchè questo Feline Extravaganza ce l’ho da tre mesi e funziona ancora perfettamente: è ovvio che il tubetto è profilato alla perfezione! Mi soddisfa anche la tenuta: tutto il giorno, anche cambiando diverse volte maglioni e magliette o lacrimando per colpa dell’allergia… Non puzza, il che è grande cosa visto che molti mascara trovo sappiano di aceto, e asciuga subito (questo permette una seconda passata e un maggiore effetto scenografico) e non fa grumi.

La mia soffisfazione è al massimo. Un prodotto eccellente, mi trovo bene con questa marca!

La prossima volta credo che proverò il Dior, solo per curiosità ma questo me lo segno!!

* il mascara di Chanel, per quanto fosse mitico è purtroppo seccato subito, portandosi nella tomba dei mascara secchi circa il 50% del contenuto del tubetto: adesso per non sprecare nulla ho lavato scovolino e tubo per metterci olio di ricino, ottimo rinforzante per ciglia.

A presto!

Baci

Momo

Beauty Picks #1 Chanel Exceptionnel Mascara

25 Set

Ieri, mentre ero in fila alla stazione di Lodi per fare il mio biglietto, una ragazza, dietro di me, mi chiama e pone una domanda. E’ la domanda che molte vorrebbero sentirsi fare, perchè è la soddisfazine cosmetica più ineguagliabile e difficile da ottenere: “Scusa, ma che mascara usi? E’ un po’ che ti guardo e non ho mai visto un effetto così!” *O*

Con il cuore a mille, l’emozione galoppante e la felicità di aver finalmente trovato il “show stopper mascara” tanto desiderato, rispondo “Chanel, l’ultimo che hanno fatto…” {..atmosfera da sogno..Momo volteggia nelle nubi della soddisfazione..faccia da pirla d’ordinanza e balbettìo virginale incluso}

Sto parlando del novelino di casa, l’Exceptionnel, che ha come caratteristica un’applicatore molto insolito: alterna, nel senso verticale, spazzolini con setole di lunghezza varia a tratti in gomma, che pare abbiano lo scopo di avvolgere ogni pelettino delle ciglia con una giusta quantità di prodotto, per ottenere un massimo compromesso tra volume, curvatura e tenuta. Ho cercato di spiegarmi alla meglio…=_O

Devo ammettere che è la prima volta che utilizzo uno scovolino con queste caratteristiche, e visti i risultati, posso ben dire che funziona alla grande.

Il colore  che ho comprato io è il solito nero, ma lo chiamano Smocky Noir: al momento dell’acquisto ho chiesto alla commessa della profumeria se fosse  grigio (smocky…fa pensare al fumo, che è, appunto, grigio O_o), la quale mi ha, invece, spiegato la ragione di tali nomenclature, infatti per dare una maggiore pienezza, prodondità e sfumatura 3D al prodotto finale sono mescolati più intensità di pigmenti. Davvero un lavorone.

L’applicatore è molto comodo, ma se entra in collisione col vostro occhio son dolori: io sono un’imbecille di prima categoria e lo faccio sempre, ma vi avviso comunque.

Si strucca molto bene, sia con il metodo “salviettine” che con i prodotti e dischetti (poi su questo argomenti ci torneremo ;*), non lascia residui tipo “occhiaie” alla fine della giornata e NON PUZZA: caratteristica fondamentale di ogni mascara, per me.

Dura davvero moltissimo “indossato” e si applica bene (io ne metto due passate e l’effetto ciglia finte è fatto!) e lo consiglio a chi ha ciglia da normali/lunghe e morbide, non necessariamente folte: ci pensa lui.  Non adatto a chi ha le ciglia corte e “sparate verso il basso” perchè non sortirà granchè effetto (per queste meglio il Lancome Ipnose, poi vi spiego).

Si presenta in un elegante (è Chanel..) tubetto metallico nero, liscio e lucido, senza scritte: solo il logo con la doppia C nei toni dell’oro sull’estremità “svitabile”. Non ingombrante quanto un Lancome (evvai!): sta comodissimo in una pochette normale ;D

così è come si presenta sul sito di Chanel:

Disponibile nei seguenti colori:

Smoky Noir

Smoky Brun

Smoky Marine

Smoky Violine

Prezzo: nella norma per un mascara griffato: 26,50€ (da Limoni)

Se non fossi in Austerity lo comprerei nel Marine e nel Violine *_* mamma miaaaaa!!

A presto,

Momo la Balle